Castel Sant’Angelo 1890 – Barcarolo romano

1 min


Pino Amici

In questa vecchia foto si vedono dei barcaroli, un' immagine legata a Roma e al Tevere, che ancora oggi rimane nell'immaginario di molti anche grazie alla canzone Barcarolo Romano, scritta nel 1926 da Pio Pizzicaria e Romolo Balzani. Questa canzone è ancora oggi molto conosciuta e fa parte del repertorio classico delle canzoni romanesche; è stata interpretata da grandi nomi come Claudio Villa – Gigi Proietti – Lando Fiorini – Alvaro Amici – Gabriella Ferri.

Vi proponiamo testo ed accordi:

Quanta pena stasera…

c’e’ sur fiume che fiotta cosi’

disgraziato chi sogna e chi spera

tutti ar monno dovemo soffri’

Si’ c’e’ n’anima che cerca la pace

po’ trovalla sortanto che qui…

Er barcarolo va contro corente
e quanno canta l’eco s’arisente
si’ e’ vero fiume che tu dai la pace

Fiume affatato e fammela trovà…
Piu’ d’un anno e’ passato
da quel giorno ch’io dissi: “A Nine’..
quest’amore e’ ormai tramontato
lei rispose: “Lo vedo da me…”
Sospiro’, poi me disse: “addio core…
Ce lo sai nun me scordo de te!”

Je corsi appresso ma nun l’arivai
la cerco ancora e nun la trovo mai
si e’ vero fiume che tu dai la pace
me so’ pentito fammela trova’…

Proprio incontro ar battello
vedo l’ombra sull’acqua vien qua
Poi se gira ce fa er mulinello
poi va’ riaffonna e riassomma piu’n la
su corete e’ na donna affogata
poveraccia penava…chissa!?
La luna da lissu’ fa’ capoccella
rischiara er viso de Ninetta bella
cercava pace e io je l’ho negata
fiume boiaccia je l’hai data tu!!

Accordi:

C7 F Fm

                             Fm9
QUANTA PENA STASERA C'E' SUR FIUME

                C#6
CHE FIOTTA COSI'

            Fm9                  Fm
DISGRAZIATO CHI SOGNA E CHI SPERA

              Fm9            Fm
TUTTI AR MONNO DOVEMO SOFFRI'

      D#            G#
MA SE N'ANIMA CERCA LA PACE

    C#                C7
PO' TROVALLA SOLTANTO CHE QUI...

      F6       F         C
ER BARCAROLO VA CONTROCORRENTE

      C7            C        F
E QUANNO CANTA L'ECO S'ARISENTE

                              C
SI E VERO FIUME CHE TU DAI LA PACE

      C7       C               F Fm
FIUME AFFATATO NUN ME LA' NEGA'  

PIU' DI UN MESE E' PASSATO

          Fm9
CHE NA' SERA GLIE DISSI "A NINE'"

         Fm
QUEST'AMORE E' ORMAI TRAMONTATO

             C             Fm
LEI RISPOSE "LO VEDO DA ME"

         D#
SOSPIRO' POI MI DISSE

 G#
"ADDIO AMORE"

     C#             C7
IO PERO'  ME SCORDO DE TE...

          F6        F         C
E DA QUER GIORNO CHE L'ABBANDONAI

      C7        C                 F
LA CERCO ANCORA E NUN LA TROVO MAI

                                   C
SI E VERO FIUME CHE  TU DAI LA PACE

      C7      C               F
ME SO PENTITO TU FAMMELA TROVA

   G6                G         D
ME VOGLIO SPERDE SOLO GIU' PER FIUME

      D7            D            G
COSI' CHI T'AMA MORE ASSIEME A TE

Cm6 G

Se vuoi goderti Roma  visita le sue strade e i suoi monumenti e vivi ogni angolo di questi luoghi.


Like it? Share with your friends!

50
264 shares, 50 points

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

Console

Comments

comments

Choose A Format
Image
Photo or GIF
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Countdown
The Classic Internet Countdowns