sections

Pantheon Roma

II Pantheon è un tempio dedicato a tutte le divinità (dal greco pan, "tutto", e theós, "divinità"). Uno dei monumenti architettonici più importanti al mondo.2 min


II Pantheon è un tempio dedicato a tutte le divinità (dal greco pan, “tutto”, e theós, “divinità”). Costruito in epoca imperiale, nel 609 d.c. è stato trasformato in basilica cristiana con il nome di Santa Maria alla Rotonda e si è conservato quasi totalmente integro fino ai nostri giorni. L’edificio è composto da un ingresso grandioso e da una grande sala circolare sovrastata da una cupola con, al centro, un’apertura circolare. Per la sua forma innovativa il Pantheon è considerato uno dei monumenti architettonici più importanti al mondo. 

La facciata del Pantheon si apre sulla piazza antistante come il fronte di un tempio. Quattro file di otto gigantesche colonne corinzie di marmo, provenienti dall’Egitto, sorreggono un tetto a spioventi con frontone.

All’interno del timpano non vediamo gruppi statuari, ma sull’architrave, al posto del fregio, troviamo incisa a grandi lettere una scritta in latino che celebra il committente dell’opera. Si tratta di un utilizzo originale di un tipico elemento greco che richiama subito l’idea del tempio. 

Dietro la facciata si nasconde un grande arco trionfale sotto cui è posta l’entrata vera e propria.

Dall’esterno è riconoscibile il cilindro della sala retrostante e la semisfera ribassata della grande cupola. L’edificio è in parte rivestito col marmo, in parte lascia vedere la muratura in mattoni che ha permesso di realizzare la forma rotonda.

IL VERO CUORE DEL PANTHEON Roma

Il vero cuore del Pantheon è l’aula circolare, che misura circa 43 metri in larghezza e in altezza. A differenza dei templi antichi, che si potevano ammirare solo dall’esterno perché potevano accedervi solo i sacerdoti, questo santuario è concepito per essere visitato anche al suo interno. Nella grande sala, circondati dalle divinità collocate nelle nicchie, si ha la sensazione di essere piccoli e siamo portati a guardare verso l’alto.

 Al centro della cupola, realizzata in calcestruzzo, si trova l’unica fonte di luce dell’intera sala: un foro circolare incorniciato da un anello metallico, chiamato oculo. Esso rende Io spazio interno chiuso e aperto allo stesso tempo. Inoltre, proietta uno scudo dorato di luce sulle pareti interne, facendo risplendere i marmi policromi del rivestimento.

 La sala del Pantheon è formata da una fascia bassa in muratura ricoperta di marmi in cui si alternano grandi nicchie, alcune ad arco. Questo tipo di decorazione è in realtà una struttura portante che permette di reggere il peso del muro. Sulla muratura si imposta direttamente la cupolasemisferica.

sernisferica, con l’oculo al centro. Nello spazio al di sotto della cupola è perfettamente inscrivibile una sfera: ciò conferisce armonia all’ambiente.

Foto di: Gian Luigi Oddone

Fonte : Capolavori M.Gandini – P. Vianello – E. Fabi

CLICCA QUI E GUARDA TUTTO LE NOTIZIE E LE FOTO SUL PANTHEON DI ROMA4U

Se vuoi goderti Roma visita le sue strade e i suoi monumenti e vivi ogni angolo di questi luoghi. Informazioni utili per visitare la città

COSE PRINCIPALI DA VEDERE A ROMA


Like it? Share with your friends!

23
254 shares, 23 points

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
1
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
3
win

Comments

comments

Choose A Format
Image
Photo or GIF
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Countdown
The Classic Internet Countdowns