Palazzo Venezia

Uno dei palazzi più importanti di Roma e sede del Museo Nazionale dal 1916. 1 min


Foto di: Pino Amici

Palazzo Venezia

Uno dei palazzi più importanti di Roma e sede del Museo Nazionale dal 1916. Fu realizzato nel 1455 per volere del cardinale  Pietro Balbo, che quando fu eletto papa con il nome di Paolo II fece ampliare l'edificio con la costruzione di i tre saloni monumentali (Sala Regia, Sala del Concistoro poi divenuta delle Battaglie e Sala del Mappamondo) e soprattutto il Viridarium, un giardino porticato situato tra le attuali piazza San Marco e piazza Venezia.  Nel 1564 il papa Pio IV cededde il palazzo alla Repubblica di Venezia, che vi stabilì la propria ambasciata e per questo motivo ancora oggi porta il nome di Palazzo Venezia. Con la caduta della Repubblica di Venezia il palazzo passò all'Austria solo nel 1916 il Regno d’Italia rivendicò il palazzo all’Austria per destinarlo a sede di un grande Museo Nazionale di Arte Medievale e Rinascimentale. Nel 1922, Benito Mussolini scelse il palazzo come sede del governo fascista, e scelse come suo ufficio la Sala del Mappamondo in cui si apre il celebre balcone da dove si affacciava il Duce.

Se vuoi goderti Roma visita le sue strade e i suoi monumenti e vivi ogni angolo di questi luoghi.

Informazioni utili per visitare la città


Like it? Share with your friends!

23
257 shares, 23 points

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

Console

Choose A Format
Image
Photo or GIF
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Countdown
The Classic Internet Countdowns